domenica 26 aprile 2009

TRECCIA DI PANE




Ciao a tutti!
Finalmente riesco a postare qualcosa!
Giorni frenetici questi!
C'è la comunione di mia figlia Martina, quindi impegni con la catechesi, prove di canti ecc., c'è il cantiere da seguire.... a proposito la mia casa sta prendendo forma sempre di più; la prossima volta pubblicherò qualche foto, sono contentissima! Fra poco l'esilio sarà terminato.
E ho cucinato tanto!
A proposito vi propongo questa bellissima treccia di pane farcita con speck e formaggio


E' davvero ottima, e se si hanno ospiti farete sicuramente un figurone!
Ovviamente in questa operazione mi ha dato una grossa mano il mio fedele Bimby, ma potete farla anche senza!
Vi saluto e alla prossima!
Un bacio Là
La ricetta:

250 gr latte
550 gr farina
50 gr olio d'oliva
1 cucchiaino di zucchero
8 gr di sale
1 cubetto lievito di birra
1 uovo
1 tuorlo per spennellare

Per il ripieno:
100 gr speck a fette
100 gr Asiago o altro formaggio a piacere a pezzetti

Intiepidire il latte, unire il lievito sbriciolato e sciogliere.
Fare la fontana con la farina, fare la casetta del sale nella farina( non deve andare a contatto con il lievito!) unire il latte col lievito, lo zucchero, l'olio, e l'uovo. Impastare mescolando bene gli ingredienti e impastare energicamente per qualche minuto.
L'impasto deve risultare morbido; coprirlo con un canovaccio e lasciarlo lievitare per circa 1 ora in un luogo TIEPIDO.
Intanto tritare lo speck e il formaggio.
Terminata la lievitazione prendere l'impasto sgonfiarlo e stenderlo col mattarello formando un rettangolo da dividere in 3 parti uguali.
Stendere una parte del composto su ogni pezzo di pasta. Chiudere delicatamente formando tre cilindri da intrecciare fra loro. Lasciare in lievitazione ancora per 30 m. poi spennellare la treccia con il tuorlo sbattuto e cuocere in forno caldo a 200° per 30 m. nella parte inferiore del forno.

10 commenti:

Laura ha detto...

Che donna indaffarata... dimmi la verità, la tua giornata dura 48 ore, vero? Altrimenti non mi spiego proprio come riesci a fare tutto quanto! Pure queste delizie... mi mettono un gran languorino. Sarà l'ora, non so... non ho ancora mangiato...

Un bacione grande
Laura

Laura ha detto...

Passo a salutarti velocemente.
Un bacione, cara Laura, a presto.
Laura

Laura ha detto...

Ciao cara, passo per lasciarti un saluto... Tutto bene, vero? Un abbraccio

camelia ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

Laura ha detto...

Ciao cara, come stai? Spero sinceramente bene, o almeno meglio...

Un abbraccio forte forte
Laura

La ha detto...

ciao

La ha detto...

LAURA,
NON RIESCO A LASCIARTI COMMENTI SUL TUO BLOG IN QUANTO MI DICE SEMPRE "CODICE ERRATO"
MI DISCPIACE NON POTER PIù AVER SCAMBI CON TE MA TI LEGGO SEMPRE!
DIMMI COME DEVO FARE PER RIUSCIRE!

Laura ha detto...

Ciao Lauretta, sai che non so di che codice parli? Non ho messo codici o moderazioni o altro... è strano... Comunque sono contenta di averti ritrovato... se non riesci lì, e ti va di lasciarmi anche solo un saluto prova l'altro mio blog http://lunadelmattino.fotoblog.it
Mi fa sempre piacere leggerti e scambiare un'opinione!!! Un bacio, e spero di cuore che tutto vada bene.

Laura ha detto...

Spero che hai passato un buon ferragosto... un abbraccio!!!
Laura

La ha detto...

LA PER LAURA: ciao bellissima, domani parto per le vacanze, così ti risponderò! Ciao a prestp